Pratola e Serra: le due anime del territorio

partenza da Pratola Serra

Pratola e Serra: le due anime del territorio

Thursday 18/01/2018

200

  • Pratola Serra

    Partenza
  • 3

    Luoghi da visitare
  • 8h

    Durata
  • 5km

    Lunghezza
  • Turistico

    Difficoltà

Itinerario

Il percorso

Parte della “Tribù Galeri” durante l’Impero Romano, il territorio di Pratola Serra si trova nella valle del fiume Sabato ed è caratterizzato da un suggestivo territorio collinare. Formato da due centri abitati distinti, Serra di Pratola è la parte più antica del comune, sviluppatasi su di un colle attorno al castello di epoca romana, non molto lontano dalla necropoli della stessa epoca riportata alla luce dal tragico evento del terremoto del 1980. Nel gennaio del 1981, sull’area agricola della contrada Pioppi-Saudelle vennero alla luce altri importantissimi reperti archeologici, strutture murarie di una chiesa- cattedrale di epoca longobarda dedicata a San Giovanni di Pratola e i resti di un’antica villa romana con terme, testimonianze di una storia antichissima ancora in parte sconosciuta.

Pratola è, invece, il nucleo abitativo: si sviluppa sulla riva destra del fiume Sabato, lungo un’antica strada di collegamento con le Puglie.

Territorio abitato fin da tempi preistorici, durante il periodo medievale fu acquisito dalla famiglia feudale dei Tocco di Montemiletto che la detenne fino al 1806. L’odierno comune è nato nel 1812 dall’unione dei comuni di Pratola e del castello di Serra.

Attività

  • Trekking

    Passeggiata rilassante ascoltando storie e leggende del luogo
  • Visite Guidate

    Alla scoperta dei tesori custoditi nei più importanti musei dell’Irpinia
  • Laboratori

    Scoprire divertendosi, mettendo ‘le mani in pasta’, prendendo parte ad attività e laboratori

Luoghi

Località e tappe dell'itinerario

Ore 9.00

Punto di partenza dell'itinerario sarà il Comune di Pratola Serra per la registrazione dei partecipanti.

Ore 9:30

Visita guidata del centro storico di Pratola Serra, nella località di Saudelle e dintorni.

  • Riscoperta

    Fortezze, musei, borghi, torri, cripte e culto: alla riscoperta dei luoghi della memoria storica irpina
  • Trekking

    Passeggiata rilassante ascoltando storie e leggende del luogo

Ore 11:00

Visita e aperitivo presso Azienda Vitivinicola Cantine Calafè.

  • Degustazione

    Eccellenze gastronomiche, prodotti locali, antiche tradizioni: un viaggio alla scoperta dei sapori irpini
  • Relax

    Momenti per rilassarsi, inebriarsi di sapori ed odori e godere della bellezza che ci circonda
  • Visite Guidate

    Alla scoperta dei tesori custoditi nei più importanti luoghi dell’Irpinia

Ore 13:00

Pranzo presso la Fattoria Sociale “Isca delle Donne”.

  • Degustazione

    Eccellenze gastronomiche, prodotti locali, antiche tradizioni: un viaggio alla scoperta dei sapori irpini
  • Relax

    Momenti per rilassarsi, inebriarsi di sapori ed odori e godere della bellezza che ci circonda

Ore 15:00

Laboratorio didattico sulla vite a cura di Isca delle Donne.

  • Laboratori

    Scoprire divertendosi, mettendo ‘le mani in pasta’, prendendo parte ad attività e laboratori

Ore 17:30

Conclusione dell'itinerario e saluti.

prezzo?

€200

a persona

Il numero massimo di partecipanti è 20. Per gruppi di almeno 15 persone percorsi e date personalizzabili